Cultura

Inaugurata Mostra “fiat E I Giovani Una Storia In Crescendo”

By

Inaugurata mostra “Fiat e i giovani Una storia in crescendo”

Torino, 29 novembre 2000

È stata inaugurata oggi, presso il Museo dell Automobile di Torino, la mostra Fiat e i giovani Una storia in crescendo , che riassume le iniziative condotte da Fiat in otto anni di attività a favore dei giovani e del mondo della scuola.

Di fronte ai rappresentanti delle istituzioni scolastiche locali ed a circa 400 studenti della scuola elementare e media inferiore tra i quali alcuni studenti coinvolti in un programma di gemellaggio Italia-Brasile – sono intervenuti il giornalista Piero Bianucci ed alcuni esponenti del mondo Fiat: Paolo Annibaldi, Responsabile Relazioni Esterne e Comunicazione, Gian Paolo Massa, Responsabile Direzione Scenari e Politiche Industriali e Roberto Zuccato, Responsabile Pubblicità e Immagine.

Tra i temi affrontati nel corso dell incontro, lo sviluppo tecnologico a favore dell ambiente, la sicurezza stradale, la

qualità della vita e il progresso scientifico.

Sugli stessi temi si basa Idee in movimento 6 , il nuovo concorso per gli studenti che è stato presentato da Fiat in occasione dell inaugurazione della mostra: un modo interessante per stimolare la fantasia dei ragazzi, invitati a scrivere un racconto o un pezzo giornalistico sul futuro della scuola, della tecnologia e della vita quotidiana. L edizione 1999/2000 del concorso, che aveva per titolo Le scoperte del 2000 , ha visto la partecipazione di un numero eccezionalmente alto di ragazzi dai 6 ai 19 anni (oltre 51.000 elaborati pervenuti al Centro Coordinamento Fiat e i giovani ).

A conclusione dell inaugurazione della mostra, alcuni allievi della scuola Holden di Torino hanno letto brani tratti dal volume Una storia in crescendo , che ripercorre il percorso dell iniziativa Fiat e i giovani attraverso interviste e testimonianze di giovani, docenti, operatori scolastici ed esperti.

La mostra

Il percorso espositivo della mostra Una storia in crescendo presenta materiali didattici collocati in tre aree, che identificano i momenti di crescita dei giovani, corrispondenti alla scuola elementare, media e media superiore. I visitatori possano interagire con l’ambiente, sfogliare gli esempi più significativi dei volumi contenuti nei kit, sperimentare su computer i Cd-Rom, mettere in funzione i televisori, ascoltare la diffusione delle proprie voci.

La mostra, che si sviluppa in un area di circa 200 mq, rimane aperta ai visitatori sino a fine maggio 2001 (da Martedì a Domenica, ore 10.00-18.30) e prevede un attività di laboratorio didattico per docenti e studenti.

Per prenotazioni ed informazioni, è possibile telefonare al numero verde 800.018826.

Fiat e i giovani

La mostra costituisce l occasione per ripercorrere l impegno profuso da Fiat nel sollecitare nei giovani lo sviluppo di una maggiore consapevolezza sulle problematiche del futuro. Dal 1993, dapprima con il marchio Fiat per la Scuola ed in seguito nell ambito del progetto Fiat e i giovani , sono state realizzate in migliaia di scuole iniziative didattiche innovative per promuovere la cultura della mobilità, nel rispetto dell uomo e dell ambiente.

I progetti Fiat e i giovani , ideati avvalendosi della consulenza di esperti scientifici e didattici, mettono a disposizione della scuola una gamma di strumenti interdisciplinari e di percorsi formativi capaci di integrarsi ottimamente con i programmi ministeriali e di stimolare la curiosità dei ragazzi.

Grazie alla qualità delle sue proposte e al rispetto per le differenti esigenze dell universo scolastico, Fiat e i giovani è riuscita a coinvolgere, nel corso delle sue numerose attività, circa 8 milioni di ragazzi in Italia e 13 milioni in Brasile.

You may also like