Cultura

Jodie Foster In “panic Room”

By

JODIE FOSTER IN “PANIC ROOM”

Il nuovo thriller mozzafiato di David Fincher presto in Italia

Appena uscito nelle sale americane è già un successo. Il film segna il ritorno della grande attrice americana, assente dalgli schermi da più di tre anni.

“Panic Room” è ambientato nella New York dei giorni nostri, dove la protagonista (la bravissima Jodie Foster, affiancata da Forest Whitaker) dopo la separazione dal marito cerca una nuova casa; ne trova una enorme, speciale, com’è difficile trovarne a Manhattan. Il propietario è un anziano signore ricchissimo che, terrorizzato dalla paura di un attacco, si è fatto costruire nella sua casa un bunker. Meg Altman (Jodie Foster) e la figlia Sarah decidono di acqistarla. Ma subito la prima sera, quando la notte avanza, sentono che qualcuno che cerca di entrare: sono tre uomini attirati dal tesoro del vecchio miliardario.

Meg e la figlia si chiudono in quella che diventerà la ‘Panic Room’. Il ritmo si fa sempre più incalzante, la tensione sale vertiginosamente, lo spazio d’azione si restringe sempre di più (la casa, il piano alto, la panic room) in un vortice di tesione e angoscia crescenti. Poi, forse, una via d’uscita.

Jodie Foster, al secolo Alicia Christian Foster, nasce in California (Los Angeles) il 19 novembre del 1962. Avviata alla recitazione fin dalla tenera età, esordisce sul grande schermo nel 1976 con “Taxi Driver” di Martin Scorsese, ottenendo la nomination come miglior attrice non protagonista. Completa gli studi nel 1985 laureandosi all’Università di Yale in Letteratura Inglese. Intanto la sua carriera di attrice continua, e riceve due Oscar: nel 1988 per il ruolo di Sarah Tobias in “Sotto accusa”, e nel 1991 come protagonista de “Il silenzio degli innocenti”. Sempre nello stesso anno produce, interpreta e dirige con successo “Il mio piccolo genio”. Attulamente è impegnata nella direzione e nella produzione del film “Flora Plum”.

David Fincher, già regista di “Seven” e “Fight Club”, con questo thriller ci regala ora più che mai emozioni fortissime e suspence mozzafiato.

INIZIO PAGINA

You may also like